La Candelora

La Candelora ai nostri giorni ci raffigura una manifestazione meteorologica, oppure ci fa menzione di antichi proverbi inerenti al tempo e ai lavori agresti. Il 2 Febbraio la Chiesa Cattolica celebra la ricorrenza della Candelora, è la festa cristiana che ricorda la presentazione di Gesù al Tempio, (1) e la festa della Purificazione della Beata … Read more

LA TARTE TATIN

UN DOLCE TIPICO DELLA CUCINA FRANCESE La tarte tatin è un classico dolce della tradizione francese.  Le sue origini risalgono a cavallo fra il XIX e il XX secolo a Lamotte–Beuvron (Sologne)  dove le sorelle Tatin conducevano l’omonimo albergo noto per la sua buona cucina. La più giovane, Carolina, si occupava di ricevere la clientela … Read more

UN DOLCE PER L’ESTATE: BAVARESE ALLE FRAGOLE

La bavarese è un fresco dessert, perfetto per le calde giornate estive. Alla delicata crema di base si aggiungono alcuni fogli di gelatina per dare consistenza. Il perfetto dosaggio di questo ingrediente è fondamentale perché se è in eccesso rende la preparazione troppo densa e se è in difetto non la fa consolidare al punto … Read more

1° Maggio

Il 1° Maggio si celebra la Festa del lavoro, o meglio la Festa dei lavoratori, una festa quasi “dimenticata” con un vago ricordo di cortei di auto strombazzanti per le vie cittadine e di bandiere tenute in alto dai camioncini o fuori dai finestrini.Ma se questa festa ci pare appassita, proviamo andare nel passato per … Read more

Trilby

di Charles Nodier Una leggenda scozzese Molti hanno sentito parlare delle fate domestiche della Scozia. Quegli allegri piccoli folletti, più dispettosi che maligni, e spesso così utili, che hanno tutte le qualità e i difetti dei bambini viziati.Raramente si raramente le dimore dei ricchi o le fattorie degli opulenti. un modesto destino legare la loro … Read more

La famiglia sventurata

di Emma Perodi Questa novella di Emma Perodi mi ha coinvolto, ma qual’ è stata la delusione per il dramma finale, in sintonia falsata con la prima parte, e specialmente con il fine ultimo della vita, sopravvivere! Allorchè mi son promesso un finale diverso, non ho storpiato il racconto di Emma, ma solo eluso e … Read more

Costumi di Venezia XV secolo

Il costume – Principi di corruzione – Gli schiavi. di Pompeo Molmenti In una città popolatissima, emporio e scala dei commerci d’oriente e d’occidente, si capisce che i costumi non potessero conservare l’antica severità.Ma non erano certo migliori quelli delle altre città italiane. Già fino dal 1300 Dante rimproverava Alle sfacciate donne fiorentineL’andar mostrando con … Read more

La vedova malvagia

Gli incantesimi malvagi sul latte e sul burro sono generalmente praticati dalle donne e nascono da un sentimento di malignità o d’invidia nei confronti di un vicino benestante.Ma l’incantesimo non funziona se prima non viene data una parte del latte con il consenso. La gente è quindi molto riluttante a dare via il latte, a … Read more

La mano morta

La gente pratica talvolta la stregoneria per produrre burro nella zangola, il metodo più efficace è quello di girare il latte con la mano di un morto, appena prelevata dal cimitero della chiesa; ma chiunque sia sospettato di questo pratica è guardato con grande orrore e timore dai vicini. Una donna del mainland si sposò … Read more

Niccolò Tommaseo

Nacque Niccolò Tommaseo a Sebenico, in Dalmazia, da Gerolamo e da Caterina Chessevich, nel 1802. Studiò, come secolare, in un seminario ed ebbe a maestro un vicentino che gl’ispirò l’amore dell’Italia. Amò fra tutti i poeti Virgilio; di Dante solo conosceva il Convitto, poco d’Ariosto. A dodici anni scrisse sestine e sonetti contro Napoleone: a … Read more