LA BUSSOLA

Il mondo moderno distinguesi dal’antico per quattro cose polvere da cannoni, stampa, bussola e vapore. Queste due ultime sono scoverte italiane checchè se ne dica da alcuni. La forza magnetica era nota all’antichità, l’applicazione alla bussola che tante scoverte ha prodotto si debbe ad un Italiano, e questo era un pescatore d’Amalfi, Flavio Gioia, vivuto … Read more

La Cattedrale di Anversa

La Cattedrale di Anversa fu edificata verso la metà del secolo XIII°; nel 1559 Paolo IV, così richiedendo Filippo II, la creò Cattedrale. Questo edificio, grandioso monumento di gotica architettura, è lungo 500 piedi, largo 230, alto 360 e ha 230 archi sostenuti da 125 colonne, e per ciascun lato una doppia nave. Essa è … Read more

IL VRYKOLAKA, O VAMPIRO ORIENTALE

Apparizioni di spiriti – Terrore ispirato dalla superstizione – Origine del nome Vrykolaka – Legame con la licantropia – Vampiri maligni – Spesso prodotti dalla scomunica – Il corpo non decomposto – Effetto dell’assoluzione – Storie relative ad essa – Modalità di esorcismo – Presunta progenie dei Vrykolaka – Bruciare il corpo – Narrazione di … Read more

DEI VAMPIRI

Vi sono Vampiri veri e Vampiri immaginarj: i primi appartengono alla Storia naturale, i secondi alla storia delle umane superstizioni, anzi al suo ramo più abbietto. I Vampiri veri sono una sorta di pipistrelli che fanno il mestiere delle sanguisughe; gl’immaginarj sono uomini morti che succhiano il sangue de’ vivi. Il vampirismo è una superstizione … Read more

27 Gennaio – Giorno della Memoria

di Delia Strano Cuk SHOAH …DI SPORCHE VESTI A RIGHE COPERTI Camminavano a stento senza meta né dove. Seguivano a fatica i compagni innanzi: costretti in lunghe fila, spinti in malo modo, separati gli affetti senza pietà, spezzati dalla crudeltà subita, frastornati da suoni gutturali incomprensibili urlati a squarciagola, atterriti dai cani rabbiosi aizzati tra … Read more

La Siberia

Articolo del 1863 Nominare la Siberia equivale a risvegliare l’idea del deserto, della solitudine, del freddo estremo, del patimento, della noja mortale, della miseria. E tale idea, checchè ne dicano i russi, è perfettamente giustificata. Pianure immense, dove il suolo resta eternamente gelato a parecchi piedi di profondità; fiumi innumerevoli, le cui acque per otto … Read more

L’ANELLO DEL PESCATORE

Quadro di Paris Bordone … Una delle più belle pagine della pittura Veneziana, L’anello del Pescatore di Paris Bordone (1500-1570), nobile trevigiano, scolaro di Tiziano e uno dei più grandi pittori della scuola Veneta. Il tema del quadro si trova nei cronisti veneziani. Ecco come lo espone Marino Sanudo, l’autore delle Vite dei Veneti Duci. … Read more

Il Far West

Chi ci guida al Far West (grand’occidente americano) è l’autore stesso delle Meraviglie del mondo sotterraneo, il Simonin, uno dei più ameni e facili volgarizzatori di scienza della moderna letteratura. Louis Laurent Simonin (1830 – 1886), geologo e giornalista francese Il soggetto del libro (1) è dei più interessanti, le descrizioni non danno che il … Read more

San Valentino

Una festa Inglese Articolo del 1885 Chi udì o lesse la Bella fanciulla di Perth, del Bizet, rammenterà che una fra le più leggiadre cose di questo squisito idillio melodrammatico è senza dubbio il coro del quarto atto: la Festa di San Valentino; non tutti però ne conoscono la storia, e perciò ci facciamo un … Read more

UN LABIRINTO

Signori, eccovi un labirinto. Non è un labirinto di parole, come pur troppo se ne danno tanti nei giardini della moderna letteratura; non è un labirinto di promesse, di che pure non è difetto al giorno d’oggi; non è nemmeno l’intricato infame labirinto d’Alfieri; è un semplice labirinto per un parco o per un giardino, … Read more