Vilmes ito

Non credere a nessuno neanche se te lo dico io

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
E-mail Stampa PDF

Biarne cercò la Groenlandia. A.D. 986.

Saga di Erik il Rosso

tratto da:

La scoperta dell’America
dagli uomini del Nord.

Di North Ludlow Beamish

 

Heriulf era figlio di Bard Heriulfsson. Era un parente di Ingolf il land-taking-man, (colono). Per loro Heriulf ha dato a Ingolf la terra tra Vág e Reykianess. Heriulf si stabilì per primo a Drepstok. Thorgerd era chiamata sua moglie e Biarne loro figlio, che era un uomo molto promettente. Egli desiderava andare all'estero nonostante la sua giovane età; era benestante sia per la ricchezza sia per la stima degli uomini, ed era ogni inverno all'estero o con suo padre.

Ben presto Biarne possedette una nave per il trasporto merci e l'ultimo inverno, era in Norvegia, Heriulf iniziò un viaggio in Groenlandia con Erik, e lasciò la sua casa. Con Heriulf era sulla nave un uomo cristiano del Sudreyr (Ebridi), che ha fatto l'Hafgerdinga Drapa. (Poema).


C’è questo rigo in esso:

Mine beg I monks' searcher,
faultless voyages to forward;
the hawk's may he hold the hood of the earth
the halls king over me seat.

Il mio implorare il cercatore dei monaci,
viaggi impeccabili in avanti;
che il falco possa tenere il cappuccio della terra
il re delle sale sopra di me.

Prego l'impeccabile monaco ricercatore (Cristo) di proseguire i miei viaggi; che il re delle sale del cappuccio della terra (cielo) tenga il sedile del falco (la sua mano) sopra di me!

Altra versione:

Nella nave con Herjulf c’era un cristiano dalle Ebridi, che ha fatto un inno rispettando il whirlpool, in cui vi era il seguente verso:

O thou who triest holy men'
Now guide me on my way,

Lord of the earth's wide vault, extend
Thy gracious hand to me!

O tu che sei un sant’uomo?
Ora guidami sulla mia strada,

L'ampia volta del Signore della terra si estende.
La tua graziosa mano per me!

 

Heriulf dimorava a Heriulfsness; è stato un uomo molto stimato. Erik il Rosso abitò in Brattalid; era lì con la massima stima, e ognuno era rispettoso con lui.

Questi erano i figli di Erik: Leif, Thorvald, and Thorstein, ma Freydis fu chiamato sua figlia; fu data in sposa a un uomo di nome Thorvard, e abitarono in Garde, là dove ora si trova il seggio vescovile.

Lei (era) molto orgogliosa, ma Thorvard era un ometto gretto, lei gli era stata data principalmente per il bene della sua ricchezza. Heathen erano le persone in Groenlandia in quel momento. Quella stessa estate arrivò Biarne con la sua nave a Eyrar, quando suo padre era partito in primavera. Questa notizia sembrava seria a Biarne, e non dispose di scaricare la nave.

Quindi il suo equipaggio gli chiese cosa intendeva fare, ma lui rispose, che voleva mantenere la sua usanza e passare l’inverno con suo padre e voglio, recarmi in Groenlandia, se voi mi accompagnerete. Tutti risposero che avrebbero seguito il suo consiglio.
Quindi Biarne disse: “Si può pensare che il nostro viaggio sia imprudente,
poiché nessuno di noi è entrato nel mare della Groenlandia”. Ma salparono fuori in mare, non appena furono pronti e navigarono per tre giorni, finché la terra non è stata nascosta sotto l'acqua; ma il vento buono fallì, e sorsero venti e nebbie del nord, e non sapevano, dove stavano andando, e questo durò molti giorni. In seguito ottennero la vista del sole e riuscirono a distinguere la direzione; loro fecero vela e salparono per quel giorno, prima che vedessero la terra, e si consultarono a vicenda su quale terra potesse essere, e Biarne dichiarò di pensare che poteva non essere la Groenlandia. Essi chiesero, se volesse navigare verso questa terra o no. È mio consiglio è di navigare vicino alla terra. E così fecero, e videro presto che la terra era senza montagne e coltivata a bosco e piccole colline; lasciarono la terra a babordo, e lasciarono la poppa si allontanasse dalla terra. Dopo ciò navigarono per due giorni prima di vedere un’altra terra.

Loro chiesero, se Biarne supponesse che questa fosse la Groenlandia. Egli disse che lui credeva che questa fosse la Groenlandia come l’altra. Perché i ghiacciai si dice siano molto grandi in Groenlandia. Si avvicinarono presto a questa terra e videro che era una terra piatta e ampiamente boscosa. Poi il vento giusto cadde. Quindi gli uomini pronunciarono che a loro sembrava meglio prendere terra, ma Biarne non volle. Loro finsero di non avere né legno né acqua. Di nessuno di questi siete sprovvisti, disse Biarne ma, comunque, per questo prese il biasimo dei suoi uomini. Ordinò allora di issare la vela, e così fu fatto, e fissato il punto di partenza dalla terra salpò per il mare con vento da sud-ovest per tre giorni, e vidi allora la terza terra, e questa terra era alta e montuosa e con ghiacciai su di essa. Essi chiesero quindi, se Biarne volesse sbarcare era lì, ma egli disse, lui non lo farebbe, perché a me sembra che questa terra non sia redditizia. Essi non hanno abbassarono la vela, andarono avanti lungo la landa e videro, che era un'isola, rimisero la poppa verso questa terra e presero il mare con lo stesso bel vento, ma il vento si levò subito, e ordinò a Biarne di terzarolare, e non navigarono più velocemente rispetto sia a quello sia sarebbe stato adatto alla loro nave e alle manovre. Navigarono per quattro giorni. Poi videro una terra, la quarta. Quindi chiesero a Biarne se pensava che fosse Groenlandia o no.
Biarne rispose: questa è la cosa più simile della quale mi è stato detto sulla Groenlandia e qui possiamo noi per la terra governare. Così fecero e presero terra sotto un promontorio a sera. E c’era una barca al promontorio, e là dimorava Heriulf, il padre di Biarne, in quella circostanza. E da lui ha preso il nome, e in seguito è stato chiamato Heriulf's ness.
Andò Biarne allora da suo padre. E rinunciò ora ai suoi viaggi e rimase con suo padre, finché Heriulf visse, e in seguito dimorò lì dopo suo padre.

 

Ho usato i traduttori on line, certamente vi sono errori, se poi si pensi, l'originale era un testo islandese, che poi è stato tradotto in Inglese ed ora in Italiano.
In alcuni passi, per avere un buon senso ho attinto ad altre traduzioni in rete.

20/05/2019

 

 

 

You are here Biarne cercò la Groenlandia. A.D. 986.